Gli speleo del G.S.S.

  • nino
    Nino
  • corrado
    Corrado
  • chiara
    Chiara
  • loris
    Mus
  • giacomo
    Jack
  • sandro
    Sandro
  • marco
    Marco
  • davide
    Davide
  • fabio
    Fabio
  • chiaretta
    Chiaretta
  • monica 1
    Monica
  • alessandro
    Alessandro
  • elena
    Elena
  • kele
    Kele
  • moreno
    Moreno
  • marchetto
    Spit Panda
  • mirko
    Fossa
  • renzo
    Renzo

Gruppo Speleologico Settecomuni

Diario di campagna


Bertiagaloch, insistere.
stavolta manca poco

Scritto da Nino

Partecipanti: Davide, Elena, Jack, Nino

Attività svolta Domenica, 11 Gennaio 2015

Bertiagaloch, insistere.

Non piove da parecchio, tempo ideale per tornare agli abri per finire il lavoro sul 70 iniziato sotto al diluvio lo scorso 9 Novembre. Questi erano in verità i nostri propositi per questa domenica ma la curiosità per vedere cosa c'è in fondo al bertiaga oltre il meandro prevale su tutti i buoni propositi. Oggi siamo in 4, al solito trio si è aggiunto, con nostro grande piacere, Davide che per questa domenica non lavora. Le temperature sono ben sopra lo 0 e sulla strada che...

OPERAZIONE: DISARMO DEL BERTIAGA
COSA CI HA PORTATO LA BEFANA!

Scritto da Jack

Partecipanti: Elena, Jack, Nino

Attività svolta Martedì, 06 Gennaio 2015

OPERAZIONE: DISARMO DEL BERTIAGA

Anche il 2015 si apre con qualche bella e piacevole novita’! E’ il giorno della befana e l’altopiano è come non mai: completamente senza neve! A darne conferma è il comprensorio sciistico di Campomulo che ha dovuto tenere chiuse le piste per lo sci dI fondo per tutte le vacanze di Natale (erano 40 anni che non succedeva). Visto che la neve non c’è e con l’auto si può arrivare dovunque, a Nino viene l’idea di andare ad attaccare il fondo del Bertiaga a – 120. E’ già da...

Ritorno al Beckloch
Questo cantiere non s'ha da fare...

Scritto da Elena

Partecipanti: Elena, Nino

Attività svolta Venerdì, 02 Gennaio 2015

Ritorno al Beckloch

Il buon Nino, fedele alla tradizione del giro in grotta il primo giorno dell’anno, propone un’uscita in grotta, che visti i vari impegni, posticipiamo al 2. Come spesso capita le adesioni non sono numerose e al solito appuntamento ci troviamo solamente io e Nino. Giacomo lavora e degli altri non si hanno notizie…poco male. Prendiamo ciò che serve e partiamo alla volta del Beckloch, per proseguire i lavori di scavo nella speranza di trovare qualcosa di importante. Giunti al rifugio del...

beckloch

Scritto da Nino

Partecipanti: Jack, Mus, Nino

Attività svolta Domenica, 14 Dicembre 2014

beckloch

Quest'estate, mentre lavorava al M. Corno, Loris a aveva individuato un buchetto a lato di una strada forestale in comune di Lusiana. Oggi si va a vederlo, siamo io, Jek e Lori s. Mentre siamo al Lux per il caffè  ci chiama Elena.  Oggi doveva essere al Gorgo Scuro con I sub del Trevisiol ma ci dice che è  a casa con un'utite. Le facciamo gli auguri per una pronta ripresa ( sti saleti se mala con gnente) e partiamo in direzione Granezza. In cima alle salite troviamo la strada chiusa da...

Dove va l' aria del meandro dei graffiti?

Scritto da Nino

Partecipanti: Marchetto, Mus, Nino, Renzo
Altri partecipanti: Alberto, Giacomino

Attività svolta Domenica, 07 Dicembre 2014

Il meandro dei graffiti si apre sul lato sinistro della Valdassa  lungo il sentiero che da S. Antelle arriva al Bisele.   Su alcune pareti che fiancheggiano il  sentiero sono presenti innumerevoli incisioni rupestri, in gran parte preistoriche! protette da alcune reti oggi in stato di quasi abbandono. Nelle giornate estive a chi percorre questo tratto capita di essere investiti da un soffio d'aria proveniente de una larga fessura che sovrasta il sentiero di una decina di metri. La...

Gita CAI al buso della Rana

Scritto da Davide

Partecipanti: Davide, Elena, Marchetto, Marcone, Nino
Altri partecipanti: Arianna e soci CAI

Attività svolta Domenica, 30 Novembre 2014

Oggi invece delle consuete punte esplorative nelle nostre abituali grotte,ci dedichiamo a far scoprire le meraviglie del sottosuolo ai nostri amici del CAI. L'appuntamento è alle otto e quarantacinque presso il parcheggio della baita azzurra a Trescheconca, ma noi del GSS ci troviamo alle otto al Lux per il consueto caffè e per decidere con quante macchine muoverci, siamo io, Marchetto, Marcone e Arianna, che per l'occasione a deciso di di segurci per la sua prima esperienza in grotta,Jack...

Ancora Tuarloch
Le emozioni non finiscono mai

Scritto da Davide

Partecipanti: Davide, Elena, Nino

Attività svolta Domenica, 23 Novembre 2014

Ancora Tuarloch

Finalmente dopo lunghi mesi di assenza dalla speleologia riesco a liberarmi dagli impegni lavorativi e famigliari e all'appuntamento ci sono anchio. Sotto casa del Jack o meglio vicino alle vecchie carceri ci troviamo io ed Elena, il Nino come da manuale è in ritardo quindi abbiamo anche il tempo di farci una bella chiaccherata. Finalmente anche NIno ci raggiunge e dopo aver caricato sul mitico Pick Up tutto il materiale necessario ci apprestiamo a partire, dopo naturalmente il consueto...

RAI
Anche la speleologia fa spettacolo

Scritto da Corrado

Partecipanti: Corrado, Elena, Fronsaglia, Jack, Marchetto, Marcone, Micky, Nino
Altri partecipanti: Fede (di Radio 2 - Decanter)

Attività svolta Giovedì, 20 Novembre 2014

Fede (di Radio 2 - Decanter) ed Elena risalgono dal fondo della Voragine Sciason

Ricevo una telefonata dall' Assessore al Turismo del Comune di Asiago : " C'è la possibilità di fare un servizio televisivo per la RAI nell'ambito della trasmissione Linea Verde Oriizzonti ( RAI UNO). Filo conduttore della trasmissiome i luoghi di Mario Rigoni Stern, il nesso con noi la sua attività come fondatore e socio del Gruppo Grotte Asiago nel 1948. Cosa si può fare? ". Parlo con Jack e condividiamo che l'unica grotta con potenziale televisivo è la Caverna del Sieson. Nei giorni...

TUARLOCH
IN BARBA AL BRUTTO TEMPO

Scritto da Elena

Partecipanti: Elena, Nino

Attività svolta Domenica, 16 Novembre 2014

Anche stavolta siamo solo io e Nino e il maltempo continua ad imperversare, anche se oggi sembra volerci dare una tregua. Dove andare e che fare? L’idea iniziale era di ritornare agli Abrisassi, ma viste le condizioni di domenica scorsa impossibile sperare in un miglioramento… e allora perché non andare al Tuar? In fondo è l’unica grotta dove siamo sempre potuti andare con qualsiasi previsione meteorologica… Deciso, oggi andiamo al Tuarloch, puntiamo al fondo e cerchiamo di...

Ancora ABRI SASSI

Scritto da Nino

Partecipanti: Elena, Nino

Attività svolta Domenica, 09 Novembre 2014

Come al solito piove da giorni e nel migliore dei casi quella di oggi sarà un'altra uscita bagnata. Siamo solo io e Elena e decidiamo di andare agli Abri  dove corre tanta acqua ma la progressione e' comunque possibile. Entriamo verso le 11  e accompagnati dal rumore del rigagnolo che si ingrossa a mano a mano che scendiamo in profondità. L'idea  é di arrivare al 70 per risistemarne l'armo. Nei meandri a meno 130 l'acqua é davvero tanta e nei passaggi bassi a meno 150, dove si...