Gli speleo del G.S.S.

  • nino
    Nino
  • corrado
    Corrado
  • chiara
    Chiara
  • loris
    Mus
  • giacomo
    Jack
  • sandro
    Sandro
  • marco
    Marco
  • davide
    Davide
  • fabio
    Fabio
  • chiaretta
    Chiaretta
  • monica 1
    Monica
  • alessandro
    Alessandro
  • elena
    Elena
  • kele
    Kele
  • moreno
    Moreno
  • marchetto
    Spit Panda
  • mirko
    Fossa
  • renzo
    Renzo

Gruppo Speleologico Settecomuni

Diario di campagna


TUARLOCH, PIU' LARGO CHE BASSO
NUOVO RAMO A - 40

Scritto da Jack

Partecipanti: Elena, Jack, Nino

Attività svolta Domenica, 26 Aprile 2015

TUARLOCH, PIU' LARGO CHE BASSO

Lo avevamo lasciato così, qualche tempo fa, con un bel pozzetto ancora da allargare che ci faceva ben sperare nella riuscita di questa ennesima disostruzione in questa stranissima grotta. Il Tuarloch, infatti, fin da subito si è rivelato con i suoi bei pozzi e saloni per portarci in poco tempo (a parte l’allargamento del cunicolo a – 45) in profondità a circa 80 metri poi, basta, malgrado i nostri tentativi di sfondamento in ben due meandri con lavori di disostruzione durati mesi e...

Tra la montagnola e la Val Ceccona

Scritto da Nino

Partecipanti: Jack, Nino

Attività svolta Lunedì, 06 Aprile 2015

Oggi siamo solo io e Jek e anche se è Pasquetta abbiamo un programma denso. Giornata splendida di sole ideale per girovagare plachettando ma oltre al gps e al portatile abbiamo con noi anche quanto serve per esplorare e disostruire. Prima tappa del nostro tour speleo è la "grotta di mezzo" vicina all'Obelix plachettata la settimana scorsa e che vogliamo rivedere dopo una ventina d'anni. Arrivati sul posto ci si cambia, breve ricerca e poi gui attaccandoci ad un paio di faggi. Il fondo del...

Si ricomincia a placchettare

Scritto da Nino

Partecipanti: Davide, Jack, Monica, Nino

Attività svolta Domenica, 29 Marzo 2015

Da qualche giorno ho mollato le stampelle dopo circa un mese e mezzo di convalescenza post operatoria e non sono ancora in grado di andare in grotta anche se la voglia è tanta. Riesco comunque a camminare discretamente e cosi convinco Giacomo per impiegare la giornata battendo e plachettando in zona val Ceccona. Con noi ci sono anche Monica e Davide lasciamo l'auto in zona Cogola e scendiamo in ordine sparso tenedoci sul lato est della valle. L'idea , tra le altre ,è quella di localizzare...

TUARLOCH, UNA GROTTA ANCORA TUTTA DA SCOPRIRE
UN NUOVO IGNOTO CI ATTENDE

Scritto da Elena

Partecipanti: Davide, Elena, Jack

Attività svolta Domenica, 22 Marzo 2015

TUARLOCH, UNA GROTTA ANCORA TUTTA DA SCOPRIRE

Stanotte, nonostante la primavera ormai alle porte, una nevicata ha imbiancato ancora una volta l’Altopiano dei Settecomuni, rendendo paesaggi e atmosfera per un altro po’ magicamente invernali. Mentre saliamo lungo la strada che porta alla cava scopriamo che ancora sta nevicando, costringendoci a cambiarci in fretta, prima di avviarci a piedi per l’ultimo tratto di sentiero che nella bella stagione abitualmente percorriamo in macchina. Sprofondiamo nella neve fresca spessa almeno mezzo...

BERTIAGALOCH
QUASI BUONE NOTIZIE DAL FONDO

Scritto da Jack

Partecipanti: Elena, Jack

Attività svolta Domenica, 08 Marzo 2015

BERTIAGALOCH

La volta scorsa, dopo l’esplorazione in Cogola, ci è venuta la brillante idea di andare a dare un occhiata alla strada che porta in cima al Bertiaga. La cava e’ aperta per cui i cavatori, per potervi accedere, hanno sgomberato la neve dando anche a noi la possibilita’ di arrivare al Bertiagaloch e volendo, anche al Tuarloch lasciati, al meritato riposo invernale. Ultimamente i risultati eclatanti stentano ad arrivare nonostante i nostri mostruosi sforzi disostruttivi. (un colpo de...

LA COGOLA
QUANDO L'ESPLORAZIONE SI FA POESIA

Scritto da Jack

Partecipanti: Elena, Jack

Attività svolta Domenica, 01 Marzo 2015

LA COGOLA

La Cogola ci aspetta in questa domenica invernale, e solo io ed Elena ci ritroviamo sotto all’antro ad esplorare! L’amico Nino, avventuratosi qualche settimana fa, ci giura che la via per il centro della terra, sta proprio qua! Appena sotto la frana, alla prima strettoia a destra, con quattro colpi di mazzetta dovremo riuscire ad infilar la testa, per capire se poi, passando per di la, un meandro, un pozzo, o una gran sala si scoprirà! Ad allargare quel cunicolo, con...

43 anni del Gruppo Speleologico Settecomuni
Festeggiamento ufficioso

Scritto da Fossa

Partecipanti: Chiara, Davide, Elena, Fossa, Fronsaglia, Jack, Marchetto, Marcone, Monica, Nino
Altri partecipanti: Arianna, Giuliana, Lucia, Diego, Giovanni Kezich

Attività svolta Sabato, 28 Febbraio 2015

Nino soffia sulle 43 candeline

Era l'ultima sera di Schella Marzo, nel lontano 1972, il giorno in cui noi, cinque ragazzi, abitanti del quartiere Cuba di Asiago, decidemmo di fondare il nostro gruppo grotte.

A stimolare la nostra fantasia erano stati i racconti di Silvano Fracaro Jungar, padre di due di noi che in più occasioni ci aveva raccontato dei tempi in cui lui e il suo compare Renè Gios partecipavano all'attività del Gruppo Grotte Asiago.

...

IL BERTIAGA CI RESPINGE...
E DOPO ANNI SI TORNA ALLA COGOLA

Scritto da Elena

Partecipanti: Elena, Marchetto, Nino

Attività svolta Domenica, 01 Febbraio 2015

Oggi, decisi a puntare al Bertiagaloch prima che la neve ci impedisca definitivamente l’accesso, ancora una volta dobbiamo rinunciare a causa di un problema al pick-up del Nino che, una volta arrivato alla cava, ha cominciato a lanciare strani segnali di fumo (nel vero senso della parola!!!). Costretti ad una rapida ritirata, per non ritrovarci appiedati, pensiamo ad una alternativa in zona per qualche ora di sana esplorazione. A Nino viene in mente la Cogola. Così trasbordiamo tutto...

il respiro della val ceccona

Scritto da Nino

Partecipanti: Elena, Jack, Nino

Attività svolta Domenica, 25 Gennaio 2015

il respiro della val ceccona

Sono passati sette giorni e siamo di nuovo davanti all'ingresso dell'Idefix.Siamo al solito il "gruppo dei tre",io, Jek e Elena. Qualche settimana fa abbiamo avuto un incontro con i ragazzi del Proteo nel quale siamo stati aggiornati sulla situazione dei lavori all'Obelix e abbiamo visto il rilievo dalla cui lettura sono emersi alcuni fatti interessanti: la grotta va verso la contrada Bagnara passando a poche centinaia di metri dalla Giasara; Matteo ci ha inoltre spiegato che gran parte...

RITORNO ALL'IDEFIX
L'ARIA C'E'

Scritto da Elena

Partecipanti: Elena, Nino

Attività svolta Domenica, 18 Gennaio 2015

E’ da un po’ che Nino desidera tornare a rimettere il naso all’Idefix e finalmente oggi, con sua somma gioia, ci andiamo. Non sappiamo bene cosa ci aspetta, nessuno dei due conosce la grotta, e gli unici riferimenti in nostro possesso sono il racconto sbiadito dell’ultima volta, ormai qualche anno fa, di coloro che ci sono venuti, ovvero Giacomo e Marchetto. Arrivati all’ingresso sentiamo subito chiaro e forte il flusso d’aria uscire e questo è buon segno! Nino mi lascia il...